Si viaggiare … POMARIA

Nel regno incantato del borgo rinascimentale di Casez, il 9 ottobre scorso, c’è stata la sesta edizione di “mele in festa” la festa per la regina delle mele con degustazione di strudel, raccolta delle mele in compagnia del contadino, laboratori artigianali per grandi e bambini. Quello che si vede quando, all’inizio del mese di ottobre, si valica il Passo della Rocchetta e si inizia a percorrere la Val di Non, sono i frutti maturi sulle piante che sembrano d’oro alla luce ancora calda del sole amico di inizio autunno. E’ un manto d’oro che impreziosisce tutto quello che sfiora; i prati, le foglie e i boschi sembrano intinti nell’oro. Alla gioia degli occhi si aggiungono altre piacevoli sensazioni: il soave profumo di mele che pervade l’aria e lo scoppiettante brusio della raccolta. Pomaria ama i camperisti; è tradizione degli organizzatori riservare per la festa una vasta area di sosta, servita con bus navetta, il tutto gratuitamente. I partecipanti, in camper, alla manifestazione sono centinaia e fra i tanti c’eravamo noi, in 18, del Camping Cub di Fano. Un grazie di cuore a tutti i partecipanti con l’augurio di ritrovarci, più numerosi, alla prossima edizione del 2011.

Alvaro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *